Monterotondo. Emergenza climatica

di Paolillo Ruggiero

Il problema dell’emergenza climatica ci coinvolge tutti quanti e non ha un colore politico; in questi ultimi anni sono state tante le associazioni e i movimenti ambientalisti che hanno sollecitato i grandi della terra a occuparsi dei problemi ambientali e climatici. Dobbiamo fare in modo che questa sia la nostra “ CASA” perché non ne abbiamo altre (Citazione dell’Artista Marco Sebastiano Todaro di Monterotondo, che da sempre é impegnato a portare avanti questa battaglia.)

L’artista ha disegnato su tela un’opera pittorica riferita all’Ambiente con il Nome “ EMERGENZA CLIMATIICA”, sulla quale possiamo notare il significato di questa frase che ci deve sensibilizzare su questo grave problema; sullo sfondo, infatti, notiamo dei puntini cupi con colori scuri che rappresentano il degrado del nostro pianeta.

I colori della scritta vogliono farci notare i contorni cupi e spenti, per mostrare il degrado del nostro clima; i puntini sulla scritta vogliono rappresentare le persone sensibili a queste tematiche dell’ambiente.

Per rendere evidente questa emergenza l’artista ha pensato di portare questa opera pittorica alla prima riunione del Consiglio Comunale di Monterotondo che si è svolto il primo luglio scorso, per sensibilizzare e per richiamare l’attenzione dei partecipanti su questa grave situazione climatica.

L’intervento dimostrativo è stato ricevuto dai consiglieri con la speranza di far approvare al consiglio la proposta dell’EMERGENZA CLIMATICA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.