Marsala, si privatizza la Laguna dello Stagnone

Marsala, si privatizza la Laguna dello Stagnone. La scelta, che a molti farà storcere il naso, sembra inevitabile per né l’ex provincia né la Regione paga

Marsala. La privatizzazione è più che una semplice ipotesi, anzi è quella che ultimamente pare prendere più corpo e forza. Il caso è stato seguito anche dai colleghi di Tp24 che in breve spiegano l’esistenza di tre opzioni: sistemare i pontili; toglierli direttamente; cedere a terzi la gestione.

«E alla fine si privatizza lo Stagnone di Marsala. Il direttore della Riserva Roberto Fiorentino, qualche mese fa aveva detto alla nostra redazione, intervenendo sulle polemiche scaturite dopo il maltempo autunnale, che aveva nuovamente reso inagibili molti pontili», scrivono i colleghi.

La scelta della privatizzazione è dovuta al fatto che l’Ente provinciale (concessionario) non ha soldi e la Regione che è l’Ente proprietario della Riserva non gira le somme necessarie alla manutenzione dei pontili.

Foto articolo: Tp24

LEGGI LE ULTIME NEWS DI CRONACASEGUICI SU FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.